BIOGRAFIA

Claudia Morandini  nasce a Trento, il 25 giugno 1982 sotto il segno del cancro.
Si diploma al liceo linguistico “Orsoline del Sacro Cuore”  a Cortina ed inizia il corso di studi in scienze della Comunicazione a Verona.
Ha fatto parte della Nazionale Italiana dal 1998 al 2008 gareggiando in Coppa Europa e Coppa del Mondo indossando inoltre i colori del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Nel 2008 decide di abbandonare la carriera di sciatrice per cominciare una nuova vita nel mondo del lavoro.
Dopo aver trascorso  un breve periodo a Roma lavorando   per la Guardia di Finanza nella sezione Eventi ,  decide di congedarsi per intraprendere la strada della comunicazione.
La formazione ha inizio negli Stati Uniti , dove perfeziona  la lingua inglese ed impara le tecniche televisive a Los Angeles, in California.  Questo lungo periodo le da’  la consapevolezza del suo talento di “creare-comunicare” e , rientrata in Italia, inizia il cammino nel mondo della tv.
La carriera televisiva inizia ad Eurosport, dove diviene la voce tecnica della Coppa del Mondo di Sci femminile. Nello stesso periodo Claudia conduce trasmissioni sportive a Rai3 regionale e Trentinotv.   Conduce poi programmi radiofonici su Rai Radio 2. La troveremo nel 2009 anche a Skysport come opinionista durante i Giochi Olimpici di Vancouver , Telenova e  co-conduce  su Raisport  alcuni eventi ciclistici.

Claudia inizia quindi dallo sport invernale per poi diventare voce e volto di altri sport tra cui in particolare il ciclismo. Lavorando come speaker sportiva, racconta le gesta di gare di sci alpino internazionali e Gran fondo di ciclismo amatoriale. Ma Claudia non è solo questo;
presentatrice di Eventi internazionali e di Gala, non solo sportivi, ma anche culturali e di spettacolo.

Nella stagione 2012/2013 entra con gioia nel mondo del Basket mantenendo per quell'anno le pubbliche relazioni dell’Aquila Basket Trento , traendo spunto dalla sua esperienza a Los Angeles dove ha potuto seguire le partite dei LA Lakers e LA Clippers.
Vive l’esperienza della recitazione come attrice nel video musicale  “Io” di Alessandro Canino.

Nello stesso anno l’attenzione si sposta sui grandi eventi, Claudia infatti racconta tre Campionati del Mondo : i Mondiali di sci alpino a Schladming in Austria con Eurosport , i Mondiali di sci nordico nella sua Val di Fiemme dove ha collaborato anche con il comitato organizzatore ed il Campionato del Mondo Uci amatori Trento.
A conclusione dell'anno 2013, la presentazione delle cerimonie di apertura e chiusura delle Universiadi invernali ( in lingua italiana, inglese e francese) delle quali sarà la madrina.
Claudia ama praticare, presentare e raccontare lo sport. La passione per la scrittura la porta ad elaborare testi in continuazione, manoscritti, racconti. Sempre aperta a nuove sfide, a sport da specializzare, a mondi da scoprire.
Adora creare ed attualmente sviluppa, insieme a Saxe, una linea da sci femminile.  Il logo è una fatina, simbolo di libertà e bellezza interiore femminile. Leggerezza e senso di libertà.

Tutte queste esperienze nel mondo dello sport, dello spettacolo, delle aziende consentono a Claudia di essere un personaggio “versatile” che le permette di spaziare in tutti i campi della comunicazione.

“La curiosità  mi ha portata a conoscere. La conoscenza mi ha fatto diventare una donna forte. Il mondo mi ha resa coraggiosa. Le continue sfide mi fanno sentire meravigliosamente viva. Lo sport mi ha temprato il carattere. L’amore per la vita mi rende felice.”